Il Pascal non solo “Primo” in città…parola di Eduscopio

Una scuola per il lavoro e per l’Università

Sul portale eduscopio.it è possibile trovare profili, scelte ed esiti dei diplomati della nostra scuola che hanno proseguito con gli studi universitari oppure hanno cercato di inserirsi nel mondo del lavoro. Informazioni utili a riflettere sulla capacità educativa e di orientamento della nostra scuola, anche confrontandola con gli istituti che nello stesso territorio propongono percorsi di studio analoghi. Le fonti dei dati analizzati per il successo universitario sono: Scuola in Chiaro del MIUR, dalla quale si sono ricavati i dati sui diplomati. Dall’Anagrafe degli studenti universitari, si sono ricavati le informazioni relative alle scelte di iscrizione e agli esiti universitari dei diplomati che si immatricolano. In che modo vengono confrontati gli esiti universitari? In base alla media dei voti conseguiti ponderata per crediti formativi di ogni esame. In base alla percentuale dei crediti acquisiti tra quelli previsti al primo anno. Poiché superare gli esami e ottenere buoni voti sono entrambi aspetti fondamentali del successo universitario, e forniscono anche l’Indice FGA, un indicatore sintetico che combina medie e percentuali di crediti acquisiti dando loro lo stesso peso. Confrontando il Pascal con altre scuole dello stesso settore risulta essere il Primo Istituto.

Mentre per quanto riguarda l’efficacia educativa di una scuola di II grado per gli esiti occupazionali di chi l’ha frequentata ci si è concentrati sulle scuole per le quali la missione fondamentale è fornire competenze adeguate e immediatamente spendibili sul mercato del lavoro. Le fonti dei dati analizzati sono: le Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro, dalla quale si ricavano le informazioni sui rapporti di lavoro dei diplomati. Anche in questa speciale classifica un risultato importante per il nostro Istituto. Il B. Pascal ancora al primo posto per l’inserimento dei propri diplomati nel mondo del lavoro. Questi due primati ci riempiono di orgoglio per il lavoro fatto e nello stesso tempo ci spronano per un maggiore impegno per i nostri ragazzi e il nostro territorio.

La funzione strumentale per l’orientamento
prof. Raffaele Identi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *