Grani Digitali: il talento va coltivato

ragazzi delle quinte del Pascal hanno incontrato, nei loro PCTO, i responsabili della Marketing Movers – nell’incubatore Grani Digitali – i quali hanno spiegato agli studenti il percorso per il lancio delle loro startup.

L’obiettivo non deve essere quello di arrivare ad un posto di lavoro.

L’obiettivo deve essere quello di essere continuamente impiegabili nelle nuove situazioni.

Quindi, bisogna sviluppare una forte adattabilità ai cambiamenti e soprattutto bisogna capire che il momento formativo, purtroppo, non si chiude più con il periodo scolastico.

Il nuovo atteggiamento è accompagnare tutta la vita da una fase di apprendimento continuo rispetto al cambiamento intorno.

Oggi, la maggior parte delle aziende italiane, non ha il problema di prodotto o di mercato, ma di rigidità delle strutturenon riescono ad adattarsi ai tempi che cambiano, alla tecnologia, ai mutamenti di mercato.

Anche il Covid, che stiamo vivendo oggi, in realtà, è fortemente rappresentativo di cosa può succedere tutti i giorni dal punto di vista finanziario, economico e dei mercati.

Oggi c’è una velocità ed una globalizzazione tale per cui, se crolla un mercato in Cina, muoiono 500 aziende in America.

Tutto è connesso e mutabile da un giro o all’altro.

Non ci sono più mercati stabili, business garantiti, monopoli come prima. C’è una concorrenza continua diretta ed indiretta su qualsiasi prodotto, servizio o mercato.

La startup, che uno dei temi all’interno del concetto di Grani Digitali, è una modalità nuova di fare impresa, molto flessibile. Perché la startup parte da una idea, da un progetto, e ,nel suo svolgimento, si adatta il meglio possibile alle mutazioni del mercato.

Oggi si dice che qualsiasi impresa dovrebbe essere in un atteggiamento di startup continua.

Servono delle persone flessibili. La loro adattabilità va sviluppata da subito, quando i ragazzi sono nel loro percorso scolastico. Bisogna avere una visione della realtà per fare le proprie scelte.

ragazzi delle quinte hanno accolto con entusiasmo l’incontro e hanno partecipato in modo attivointeragendo con i moderatori dell’incontro – svoltosi in webinar secondo le disposizioni anti-Covid vigenti – e ponendo interessanti interrogativi. Questi ultimi troveranno modo di ampliarsi e svilupparsi nel corso dei successivi webinar.

Questo incubatore ha tante funzioni e deve essere molto coinvolgente per ragazzi al fine di dare loro tutti gli elementi per mettergli in condizione di scegliere del loro futuro nella mia maniera più giusta possibile. Spesso le scelte future sono influenzate dall’ambiente che abbiamo intorno.

Tra le tante attività che si faranno, si darà una panoramica visiva e tattile di quante opportunità ci sono nel mercato, da sviluppare autonomamente.

Il talento va coltivato.

ragazzi saranno messi nelle condizioni di capire che hanno molti più talenti di quelli che immaginano. Saranno individuati e verrà data ai ragazzi l’opportunità di svilupparli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *